Da quando non si stampano più le fotografie ma si tengono in formato digitale ho perso quella piacevole sensazione dello sfogliare le foto e soffermarmi facendo correre i ricordi indietro nel tempo ai momenti più belli. Nei pomeriggi di pioggia spesso chiedevo a mamma e papà di tirarmi fuori lo scatolone dove loro custodivano album e foto di tutta la famiglia perché mi piaceva vedere foto di loro da giovani e farmi raccontare aneddoti del periodo in cui erano state scattate, alla vista di me bambina invece ridevo imbarazzata. Le foto sono tra i ricordi più preziosi che abbiamo, quante volte vicino ad un neonato sento la frase: “piccolo così non me lo ricordo mio figlio”, è proprio vero il tempo passa veloce, da quando ho avuto i figli ancora di più… e se non avessi fatto loro centinaia di foto adesso avrei solo un ricordo sbiadito delle loro espressioni da neonati. Così per me, ma in particolar modo per Sara e Teo, ho deciso di preparare una storia della loro vita da fratelli, ho preso tutte le foto più belle da quando ho scoperto che Sara sarebbe diventata una sorella maggiore ad oggi e ho pensato di regalare loro un fotolibro da sfogliare insieme. La sera prima della nanna, al posto delle classiche favole, sfoglio il fotolibro con i ricordi più belli e racconto la loro storia.
Per preparare e realizzare il fotolibro di Sara & Teo mi sono appoggiata al servizio del sito PHOTOSì, un’azienda Italiana che permette di creare e ricevere il tuo fotolibro personalizzato. Si può realizzare tutto online o attraverso il software MyComposer oppure scaricare l’omonima app per iOS. Io ho utilizzato il software MyComposer dal pc di casa, avevo salvato lì tutte le foto più belle, quelle fatte in questi due anni da Walter, il fotografo che da sempre immortala i nostri momenti più belli. Come prima cosa ho scelto il formato e il modello del mio fotolibro, poi ho definito per ogni pagina il numero di fotografie, il formato e la presenza di eventuali cornici, scritte e clip-art e sfondi. Quando ho avuto dubbi ho chiesto aiuto ai loro fotografi professionisti, che sono disponibili anche per la consulenza nella realizzazione di progetti particolari e personalizzati. Una volta finito il progetto (ho controllato più e più volte), si manda conferma procedendo con la scelta delle modalità di pagamento e della consegna, che può avvenire a casa o con ritiro in uno dei tantissimi negozi affiliati. Io ho un negozio di fotografia proprio sotto casa e ieri sono andata a ritirare lì il mio fotolibro, è arrivato nei tempi previsti senza ritardi, cosa importante quando il fotolibro è pensato per un regalo!
Sfogliare le pagine della storia di Sara e Teo mi ha commossa, il prodotto ha superato le mie aspettative, fatto con cura e precisione e io aggiungo con amore. Su PhotoSì ci sono oltre 100 prodotti che puoi personalizzare con le tue immagini più belle, perché una foto è un ricordo per sempre. Adesso inizieranno le comunioni o battesimi: hai pensato che un album foto comunione potrebbe essere un regalo molto gradito da parte dei nonni o dei padrini e madrina? La prima comunione, in modo particolare, è un percorso importante vissuto dai bambini, perciò perché non condividere la gioia di tutta la famiglia con dei ricordi speciali che puoi dare come bomboniere comunione? Io sto già pensando al prossimo fotolibro, credo che lo farò per i nonni che spesso mi dicono che “con questi cellulari” non hanno più foto da “sfogliare” dei nipoti.
Se vuoi stampare i tuoi ricordi più belli non ti resta che scegliere il tuo prodotto preferito.

Approfitta dello sconto sul tuo primo ordine.

PHOTOSÌ APRILE-DICEMBRE 2017

RICEVI 10 € DI SCONTO sul tuo primo PRIMO ORDINE

POTREBBE INTERESSARTI  VIDEOCAMERA PER CANI: NE VEDRAI DELLE BELLE!

Commenti

commenta