Che cos’è l’autostima e quando si sviluppa?

Quante volte abbiamo sentito parlare del concetto di autostima?

Questo termine è di fondamentale importanza per ogni individuo in quanto racchiude un complesso di giudizi che ognuno di noi ha della propria persona.

L’autostima inizia a formarsi già dai primi anni dell’infanzia e, con lo sviluppo personale, essa si trasforma come l’immagine che diamo agli altri di noi stessi.
Per questo motivo, infatti, è molto importante aiutare i nostri bambini ad essere più sicuri delle loro scelte affinché possano sempre inseguire i propri sogni e sentirsi realizzati nella vita.

Insegnare ai bambini come avere più autostima, li aiuterà ad acquisire più consapevolezza in se stessi e si sentiranno meglio sia fisicamente che dal punto di vista psicologico.

Sto provando personalmente quanto sia importante avere una buona autostima, riconoscere i propri limiti ma soprattutto non sottovalutare le proprie capacità.
In questo senso sto cercando di donare ai miei figli tutti gli strumenti idonei per avere una visione positiva di sé, per avere tutta la consapevolezza necessaria quando incontreranno persone o situazioni che tenderanno a farli sentire inadeguati.

 

 I 5 libri sull’autostima

Oltre ai semplici consigli che a breve ti elencherò, allo scopo di aumentare l’autostima dei bambini, è utile anche la lettura di libri per accrescere l’autostima infantile, libri specifici che mirano ad innalzare ogni aspetto positivo presente sia nei bambini che negli adolescenti.
Al giorno d’oggi, infatti, è possibile riscontrare una vasta gamma di letture che hanno come elementi principali la stima verso se stessi e l’immagine positiva di sé.

Questi sono i libri di autostima che mi sono stati consigliati e che ho piacere di condividere con te.

 

POTREBBE INTERESSARTI  MIGLIOR SEGGIOLINO AUTO: Ottimo prezzo e Qualità!

COME SVILUPPARE L’AUTOSTIMA DEL BAMBINO

Questo magnifico libro costituisce una piccola guida su come accrescere l’autostima infantile al fine di garantire una crescita sana e positiva del proprio bambino.

L’obiettivo principale di questa lettura, infatti, è proprio quello di rendere i bambini più forti e consapevoli delle proprie potenzialità. Inoltre, esso risulta essere una soluzione efficace per far comprendere a ciascun bambino che è speciale nel modo in cui egli sceglie di essere: nessuno è migliore degli altri e se capita di fare uno sbaglio in più, quest’ultimo deve essere visto come un’occasione per migliorare.

Il libro, infine, è indirizzato anche a quei genitori che non si soffermano molto sugli aspetti positivi dei loro figli perché sono occupati a sottolineare quelli negativi.
Cosa c’è di più bello che provare ad essere più empatici e comprensivi verso i propri bambini e cercare di capire le loro necessità e insicurezze?

LE FATE CI INSEGNANO L’AUTOSTIMA

La delicatezza con cui è stato scritto questo libro contribuirà ad accrescere l’autostima dei più piccoli. Questi ultimi, infatti, si sentiranno subito più sicuri delle loro potenzialità dopo avere ascoltato la storia della piccola fatina che; benché possedesse un’ala più piccola rispetto alle altre fate, era dotata di una forte personalità che la rendeva unica e speciale.
Ella, grazie al suo carattere deciso e positivo, ha saputo trasformare il proprio difetto in una grande particolarità.
Un libro adatto soprattutto ai bambini di circa cinque anni, in particolare per quei bimbi che si sentono sempre diversi rispetto ai loro coetanei. Il messaggio del libro è quello di credere sempre nelle proprie potenzialità e di dimostrare agli altri che nessun difetto fisico sarà mai in grado di renderli diversi.
Il libro, infine, riporta una serie di approfondimenti e curiosità circa ciascun elemento appartenente al mondo delle fate come i frutti, i fiori e l’immensa bellezza della natura.

LE FIABE PER… SVILUPPARE L’AUTOSTIMA

 

Attraverso la lettura di questo libro fiabesco e psicologico, sia i grandi che i più piccini potranno riconoscere aspetti del proprio carattere all’interno dei personaggi descritti.

Un racconto che racchiude tutte le paure e le incertezze di chi non riesce mai a dimostrarsi per quello che è davvero e trova difficoltà nell’instaurare una comunicazione emotiva con gli altri.

Ogni personaggio di questo libro, dall’asino alla scimmietta che si succhiava il pollice, è descritto nei minimi dettagli ed è caratterizzato da un perfetto profilo psicologico che costituisce un punto di riflessione per ciascuno di noi.

IL CORAGGIO DI ESSERE IO

Quante volte ci capita di cercare di migliorare il nostro bambino paragonandolo ad altre persone?
Non esiste errore più grande di questo.

Ciascun bambino, infatti, è diverso dall’altro ma ciò non implica il fatto che sia inferiore o peggiore.
Se due bambini sono diversi, infatti, significa semplicemente che possiedono capacità differenti.

Che importa se il nostro bambino non sarà mai uno scienziato famoso se potrà diventare un bravissimo musicista?

Essere se stessi e trovare il coraggio di mostrare agli altri la propria essenza interiore: è questa la morale de il coraggio di essere io
Questo libro è adatto ai bambini di circa 6 anni proprio perché è questo il periodo in cui inizia a costruirsi l’autostima infantile.

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

Un libro indirizzato esclusivamente alle piccole sognatrici ribelli che dimorano in ogni bambina e che desiderano compiere imprese grandi e gloriose nella loro vita.
Il libro racconta le vicende famose di 100 donne che hanno fatto la storia del mondo grazie alla loro grinta, tenacia e passione!

Da Rita Levi Montalcini a Malala Yousafzai, da Frida Kahlo a Michelle Obama, ognuna ha lasciato il proprio segno e ha cambiato il mondo grazie ai propri ideali ed alla propria forza di volontà.

Questo libro costituisce uno strumento importante per ogni donna, piccola o grande che sia, che con i propri sogni desidera cambiare il mondo rendendolo un posto migliore per tutti.

Grazie alle storie di queste grandi eroine del passato, ogni piccola ribelle sarà incoraggiata a dare sempre il massimo nella sua vita e a spingersi sempre più in alto per inseguire i propri obiettivi e fare conoscere a tutti i propri ideali.

Raccontando queste storie magnifiche come se fossero delle fiabe inventate, ogni bambina avrà l’opportunità di esplorare all’interno di sé stessa ed accrescere la propria autostima.

Le storie di queste famosissime donne, infatti, rappresentano esempi importanti per le donne del presente che possiedono solidi ideali. Credere in qualcosa è l’arma più potente per riuscire a raggiungere uno scopo nella vita: questa è la lezione che ci hanno fornito queste magnifiche donne rappresentate mediante circa 60 illustrazioni in questo libro.

COME AUMENTARE L’AUTOSTIMA NEI BAMBINI?

Come già accennato in precedenza, dato che l’autostima inizia a formarsi dalla più tenera età, il ruolo dei genitori è necessario per aiutare i propri figli nel loro sviluppo fisico ed emotivo, indicando loro alcune semplici tappe da seguire affinché crescano in maniera positiva e possano acquisire più fiducia nelle loro capacità.

Grazie all’arma vincente dell’autostima, il nostro bambino sarà in grado di acquisire più consapevolezza in se stesso e si sentirà meglio sia fisicamente che dal punto di vista psicologico.

1. Creare un calendario dei successi

Un’idea carina per motivare il tuo bambino a dare sempre il massimo in ciò che fa, è quella di creare un calendario dei successi. Ogni volta che compie un’azione positiva ed eccezionale, riportatala su un calendario speciale. In questo modo, così, anche se ci saranno dei fallimenti, verranno esaltati saranno solo i successi del tuo bambino!
Sbagliare è umano, ma l’importante è non scoraggiarsi mai e ricordare che dietro enormi successi vi sono sempre tanti tentativi falliti.

 

2. Aiutare il bambino a porsi obiettivi possibili

Quante volte tuo figlio ha provato a farsi notare durante una gara del suo sport preferito?
E’ il più piccolo, è il più lento, è quello con meno coordinazione?
Nessun problema! L’unico modo per migliorare l’autostima consiste nel porgli obiettivi possibili da realizzare.

Il miglioramento in qualunque cosa avviene in maniera graduale, passo dopo passo.
È inutile pretendere che sia sempre il primo.
Spiegagli che diventerà migliore giorno dopo giorno, poco alla volta, con pazienza e costanza.

 

3. Avere fiducia nelle sue capacità

Un bambino potrà sentirsi subito fiducioso e avere una maggiore autostima se i genitori dimostrano di avere fiducia in lui.
Questo atteggiamento, infatti, contribuirà ad accrescere le sue potenzialità.

Inoltre, per migliorare la propria autostima, sarebbe opportuno affidare al bambino delle responsabilità minime proporzionali alla sua età.

 

4. Solo critiche costruttive

Per rendere il proprio bambino sicuro di sé, dicono che la regola del sandwich sia la soluzione ideale!

Consiste nel complimentarsi con tuo figlio dei successi ottenuti ma allo stesso tempo di fargli prendere coscienza, in maniera costruttiva, dei suoi piccoli fallimenti. In questo modo, infatti, il bambino sarà spinto a dare sempre il massimo di sé.

Non si sentirà svilito e manterrà un’alta stima di sé.

Accrescere l’autostima dei bambini è uno tra i compiti più difficili di noi genitori, crescere dei figli consapevoli delle loro potenzialità è un grande traguardo.

Buona lettura e più autostima per tutti.

Commenti

commenta