Spesso si pensa che per organizzare una festa di compleanno memorabile per i bambini serva una location da sballo, una squadra di animatori e un sacco di soldi. Le feste del passato, e i compleanni che abbiamo avuto da bambini, ci insegnano che non è così. Basta la fantasia, la gioia di stare insieme e qualche ottima idea! In questa pagina trovi 7 idee per una festa di compleanno che farà la gioia di tuo figlio!

 

  • Il beauty party

Dedicato alle bimbe vezzose e alle loro amiche del cuore, il beauty party è un modo carino e d’effetto per trascorrere un compleanno da vere regine! Tutto ciò che occorre è un tavolo con una specchiera, se vuoi da completare con una fila di luci per un effetto d vere star! Sul tavolo per le bambine potrai disporre trousse di trucchi atossici, bijoux, smalti e accessori che potati recuperare anche nel tuo armadio! Le bimbe passeranno ore di divertimento truccandosi e giocando a fare le dive, e puoi rendere la festa ancora più emozionante con una passerella finale in cui le bimbe potranno mostrare le loro creazioni, con tanto di musica!

organizzare feste di compleanno

 

  • La battaglia dei palloncini

Divertimento estivo per eccellenza, la battaglia dei palloncini, o gavettoni, è il gioco ideale per le feste d’estate, magari organizzate nel prato di casa o in spiaggia. Un modo economico e di sicuro effetto per tante risate! L’occorrente è un bel numero di palloncini, da riempire con acqua e da conservare in due bacinelle, pronti per essere lanciati dalle squadre degli inviati! Prepara dopo hamburger per tutti e tanti asciugamani! Buon divertimento!

 

  • La gara canora

Cantare è un modo sano e gioioso per trascorrere una festa di compleanno!! Puoi preparare da te un palco per la gara dei piccoli cantanti: ti basta un angolo in cui mettere una luce diretta, un microfono, e una radio o il telefono con la musica pronta: i bambini sceglieranno la loro canzone preferita da interpretare! I bimbi timidi o che non amano contare potranno far parte del pubblico, e potranno dare un voto con delle palettine realizzate con stecchini e cartoncino su cui apporrai i numeri, ad esempio da 6 a 10. Il vincitore potrà avere un piccolo regalo!

 

  • Storie al buio

Ecco un’idea di giochi per compleanno per bambini avventurosi e temerari, da fare al buio. Libera uno spazio al centro della sala in cui terrai la festa di compleanno, e sistema tanti cuscini e lucerne, o comunque luci fioche (che puoi realizzare con sacchetti porta candele). L’obiettivo è ricreare un cerchio intorno al fuoco, quindi, se è giorno, assicurati di chiudere le persiane. Metti una musica con suoni di foresta e animali, e prepara libri con storie di avventure, o, se i bimbi son più grandi, con brevi racconti horror per ragazzi. I bimbi si siederanno in cerchio intorno alle lucerne e ciascuno a turno racconterà la propria storia!

Se lo organizzi in un prato, puoi rendere questo gioco ancora più divertente offrendo degli stecchini con i marsh mellow da arrostire sul fuoco!

 

POTREBBE INTERESSARTI  MAMMA DEVO METTERE GLI OCCHIALI...

idee per organizzare feste di compleanno per bambini

 

  • Pizza party

Non c’è bisogno di invitare tutti in pizzeria per gustare questa delizia! Puoi comprare, ordinare o fare da te tante pizze con tanti gusti diversi, ad esempio pomodoro e mozzarella, wurstel e mais, patatine, prosciutto e tutto ciò che piace ai bimbi, prevedendo magari come dolce un a deliziosa pizza con Nutella e zucchero a velo! Per non rischiare di are le cose all’ultimo momento, prepara le pizze qualche ora prima e tagliale in tanti quadrettini completati con stuzzicadenti: potrai riscaldarla nel forno al momento. Il pizza party è perfetto se accompagnato da bibite a volontà, popcorn, musica e uno spazio libero in cui giocare e mangiare, ovviamente con piatti di carta! Buon appetito!

 

  • Il seme della vita

Un’idea amica della natura, bella e soprattutto diversa dalle solite feste, è quella organizzare una festa di compleanno amica della natura. Ecco alcune idee: piatti e bicchieri in carta riciclata, tovaglie e tovaglioli di lino, addobbi realizzati con materiali di recupero. Ciascun invitato potrà travestirsi dal suo fiore o dalla sua pianta preferita. Se lo farai in un prato con degli scatoloni riproduci un campo con balle di fieno sulle quali apparecchiare e mangiare.
Poi, a fine festa, ciascun bambino riceverà un vasetto con ovatta imbevuta e i semi da piantare. Puoi scegliere dei semi assortiti: fagioli, lenticchie, soia… Puoi decorare ciascun vasetto con le etichette personalizzate con il nome dell’invitato da ordinare su siti come
Etichettanome, e farli decorare a piacere con delle semplici tempere. I bimbi potranno piantare i loro semi e vederli crescere giorno dopo giorno!

 

  • La rievocazione storica

Per una festa davvero speciale, scegli o fai scegliere al festeggiato un’epoca storica da ricreare: ad esempio la preistoria, l’Antico Egitto, gli anni ’50: la festa avrà il tema scelto, con colori, cibi e decorazioni in stile, e gli invitati si presenteranno vestiti in base all’epoca storica: via libera alla fantasia! Potranno creare i loro costumi con un po’ di creatività e tanto divertimento!

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Etichettanome.it.

Commenti

commenta