Cancro al seno

Il cancro al seno, quella brutta cosa che ogni donna teme e che spera di non conoscere mai!!

Fino all’anno scorso ne avevo solo sentito parlare, e come spesso accade non pensavo mai potesse capitare a me.

Poi all’improvviso, a seguito di una visita di controllo scopro che ho il cancro al seno.

Non ci pensavo minimamente perché stavo ancora allattando Teo, e avevo da qualche tempo un dotto ostruito che non si scioglieva, così sono andata a fare un’ecografia di controllo, il dotto era davvero solo ostruito ma nella parte inferiore del seno destro hanno riscontrato ben altro…in tutto 5 piccoli noduli maligni che hanno portato alla mastectomia.

La parte peggiore di tutto è stato il periodo tra la prima diagnosi e gli esami successivi per scongiurare metastasi.
(Per fortuna è stato preso in tempo…ma davvero per un soffio; già tra gli esami e l’operazione si era “mosso”).

La diagnosi del tumore al seno è stata destabilizzante, mi ha tolto il fiato, mi ha fatto vedere all’improvviso tutto nero, e sono caduta giù…

Ma, per me e per la mia famiglia ho dovuto tirare fuori tutte le forze possibili per riuscire a combatterlo.

Come combattere il cancro?

  • Con la prevenzione, perchè la prevenzione è vita!
    Prevenire è meglio che curare…ma sopratutto prevenire ti dà la possibilità di curarti e poter dire #iohogiavinto
  • Con il supporto di ottimi medici e di cure adeguate.
    Saranno dure, saranno invasive, saranno una parte difficile di tutto il precorso ma saranno fondamentali.
  • Con l’aiuto e l’affetto di tutta la famiglia e degli amici.
    Non devi sentirti mai sola, chiamali a gran voce quando ti ci senti!
POTREBBE INTERESSARTI  #IlBellodelleBlogger oggi è: ABBRACCIO ASINCRONO

combattere il cancro al seno

  • Con il sorriso e una buona dose di ironia (lo sò pensi che non ci sia niente da ridere…e forse hai ragione).
    Io ho sempre pensato che la positività aiuta il fisico e la mente a reggere meglio le terapie invasive alle quali mi sono sottoposta e che ancora sto facendo.
    Mi piace immaginare che il tumore si spaventi di fronte a tanta voglia di vivere!
  • Facendo cose belle, quelle cose che mi scaldano il cuore, che mi rendono felice.
    Di privazioni ne ho subite anche troppe…ora solo vizi e coccole!
    Perché come diceva Califano TUTTO IL RESTO E’ NOIA.

tumore-al-seno

Non ho ancora finito il ciclo di chemioterapia, forse dovrò fare la radioterapia e sicuramente la cura ormonale per 5 anni.
Ma nonostante tutto mi sento fortunata ad essere qui e poterlo raccontare.

Fortunata per poter vedere ogni giorno il sorriso di mio marito e dei miei figli.

Per questo motivo ho ideato e sto promuovendo la t-shirt
#iohogia vinto A TUTTA VITA. 

cancro al seno

Una maglietta per il mio futuro, per quello dei miei figli e per tutte le donne.
Una maglietta cui parte del ricavato andrà all’ A.I.R.C.
Una maglietta per la ricerca, sosteniamola insieme!

SOSTENGO LA RICERCA #iohogiavinto

Commenti

commenta