Il seggiolino per bagnetto è un accessorio davvero comodo che consente di lavare il tuo bambino in sicurezza, facendolo sentire protetto e permettendogli allo stesso tempo di giocare, divertirsi e prendere confidenza con l’acqua senza la paura che possa scivolare e farsi male.

Anche gli specialisti raccomandano l’uso del seggiolino per bagnetto proprio perché è in grado di prevenire incidenti in una situazione comunque ricca di insidie: occorre stare attenti al livello dell’ acqua, alla sua temperatura, ad insaponare e risciacquare il bimbo senza che possa scivolare nella vasca.

E’ possibile trovare tantissimi modelli in commercio di seggiolini da bagno, ma solo alcuni sono validi e sicuri, perfetti per proteggere il tuo bambino durante un momento così tanto delicato come quello del bagnetto.

Seggiolino per bagnetto: che cos’è, come è fatto e dove si usa

come scegliere il seggiolino da bagno per neonati

Il seggiolino per bagnetto è una seduta impermeabile, generalmente realizzata in plastica che può essere inserita all’interno della vasca per consentire al bimbo di stare comodamente seduto, fornendogli il supporto necessario e trattenendolo in maniera sicura durante il lavaggio, senza troppa costrizione. E’ un accessorio pratico e leggero, dotato alla base hanno di potenti ventose che si fissano alla vasca e consentono anche ai bambini più irrequieti e agitati di essere lavati in sicurezza.

Il seggiolino può essere utilizzato a partire dai sei mesi, momento in cui il bambino inizia a stare seduto da solo e generalmente si sfrutta fino all’anno di età (anche se bisogna fare molta attenzione quando iniziano ad alzarsi in piedi da soli). Il seggiolino per vasca da bagno è davvero un valido aiuto per te e per il piccolino affinché sia comodo e possa essere lavato adeguatamene ed in sicurezza e nonostante sia più indicato per l’utilizzo in vasca da bagno, è perfetto anche come seduta da doccia per una sciacquata veloce tra un’attività e l’altra.

Seggiolino bagnetto: le carattaristiche più importanti

In commercio esistono davvero tanti modelli di seggiolino per bagnetto, alcuni più economici, altri più costosi, ma il prezzo è comunque sempre piuttosto accessibile, proprio per questo prima di scegliere la seggiolino adatto alle tue esigenze ed a quelle del bambino devi conoscere alcune caratteristiche che devi prendere in cosnidrezione prima di effettuare l’acquisto.

Materiali

Il seggiolino bagnetto deve essere realizzato con materiali robusti e resistenti: la plastica è sicuramente la scelta migliore: pratica, leggera e semplice da pulire. Deve però essere una plastica di qualità, proprio per garantire che il prodotto sia sicuro al 100% sia per quanto riguarda la robustezza della seduta sia per la non tossicità dei vari elementi che lo costituiscono.

Comodità della seduta

La seduta deve essere confortevole ed ergonomica: uno schienale alto e bello pieno renderà il seggiolino per il bagno molto simile a una vera e propria poltroncina, su cui il piccolo non vedrà l’ora di sedersi. Prodotti più essenziali e magari pratici per la mamma possono risultare scomodi al bimbo che inizierà a vedere il bagnetto come un’abitudine poco piacevole e fastidiosa.

Facilità di utilizzo

Molto importante, il seggiolino bagnetto deve essere dotato di apertura frontale: Anche se potrebbe sembrare un particolare irrilevante, poter far accomodare il bambino senza impedimenti alla seduta è molto utile e pratico:

  • più semplice per la mamma che non deve cercare di far passare i piedini tra le sbarre mentre lo tiene sollevato
  • più rilassante per il piccolo che può capire e vedere con tranquillità quello che sta succedendo.

Anche tirarlo su dopo aver fatto il bagnetto sarà molto più semplice potendo aprire la parte frontale del seggiolino.

Stabilità

Altra caratteristica essenziale quando si parla di seggiolini per bagnetto sono le ventose alla base: anche i bambini più tranquilli possono muoversi e agitarsi in acqua, magari solo per giocare. Proprio per questo il seggiolino per il bagno deve essere dotato di potenti ventose che si attaccano alla base della vasca e fissano nel miglior modo possibile la seduta.

Oltre a queste indispensabili caratteristiche appena evidenziate che distinguono una buona seduta per il bagnetto, esistono poi alcune piccole migliorie o accessori che rendono ancora più completo il seggiolino:

  • piccoli giochi che distraggono e tengono impegnato il bimbo mentre mamma e papà si occupano della sua pulizia,
  • l’indicatore di livello dell’acqua per una maggiore sicurezza
  • la seduta rotante che permette di girare il bambino per poterlo lavare più comodamente.

Molto importante è anche la dimensione dei seggiolini per il bagnetto, deve infatti poter entrare all’interno della vasca o della doccia di casa. Alcuni modelli sono anche pieghevoli, perfetti per essere riposti senza troppo ingombro dopo l’utilizzo.

POTREBBE INTERESSARTI  Come tagliare le unghie al neonato

Come si usa il seggiolino bagnetto

seggiolino bagnetto neonato

La prima cosa da fare, dopo aver acquistato la seggiolino per il bagnetto più adatta alle proprie esigenze, è sicuramente lavarlo, con un prodotto igienizzante, in modo da eliminare sporco e residui che si sono depositati sul seggiolino e che potrebbero essere nocivi per la salute e la pelle delicata del bambino. Solo dopo averlo sciacquato abbondantemente è possibile utilizzarlo.

Prima di procedere è necessario:

  • preparare tutto l’occorrente per fare il bagnetto al neonato,
  • mettere la seduta all’interno della vasca
  • aggiungere l’acqua, verificando sempre con attenzione che la temperatura non sia ne troppo alta ne troppo bassa
  • controllare che il seggiolino sia ben fissato dalle ventose
  • far accomodare il bambino nella sua seduta, verificando che le gambe siano ben posizionate e le braccia rimangano fuori dalla protezione, in modo che possa liberamente muoversi e non farsi male.

Grazie a questo pratico accessorio le mani del genitore saranno libere e potranno lavare il piccolo, senza alcun rischio per la sua salute. Chi ha solo la doccia può attaccare la seduta direttamente alla sua base, oppure può acquistare una piccola vasca in cui inserire la seggiola. Questa soluzione è sicuramente la più comoda e utilizzata perché consente al bimbo di stare immerso in acqua e alla mamma o al papà di pulirlo con più accuratezza.

I migliori seggiolini bagnetto

Dopo aver elencato le caratteristiche che deve avere un seggiolino per il bagno e gli elementi che non possono mancare per renderlo sicuro e pratico, ecco una breve descrizione delle migliori sedute, appositamente selezionate per il bagnetto del tuo bambino.

Foppapedretti Tuffetto seggiolino bagnetto

Pensato per i più piccoli, è adatto ai bimbi dai 7 ai 18 mesi, molto robusto, comodo e sicuro. Dai colori allegri e vivaci è totalmente in plastica, leggero, pratico da utilizzare e da pulire dopo il bagnetto.
Il seggiolino bagnetto Tufetto della Foppapedretti misura 30 x 38.5 x 24.5 centimetri ed è dotato di:

  • ventose alla base;
  • davanzalino con pompetta spruzza acqua e giochi colorati;
  • bracciolo di protezione che si apre e chiude a cancelletto.
Foppapedretti Tuffetto Seggiolino Da Bagno, 30 x 38.5 x 24.5 cm, 870 g, per Bambini fino a 13 Kg,...
  • Seggiolino da bagno dotato di ventose alla base
  • Dotato di davanzali no con giochini colorati e pompetta spruzza acqua
  • Bracciolo di protezione si apre a cancelletto
  • Colore del prodotto: azzurro, arancione

Okbaby Crab seggiolino bagnetto apribile

Può essere considerato una vera e propria poltroncina da bagno, a forma di granchio ha le chele che si aprono e chiudono facilitando l’entrata e l’uscita del bambino dalla seduta. Grazie al sistema di sicurezza non potrà mai aprirle da solo. Misura 38 x 29 x 40 centimetri e può essere utilizzato comodamente anche in doccia.

Le caratteristiche del seggiolino bagnetto Okbaby Crab sono:

  • apertura frontale con sistema di sicurezza che impedisce al bambino di aprirla;
  • design ergonomico;
  • dotato di quattro pratiche ventose;
  • ha l’indicatore per il livello dell’acqua;
  • adatto dai 6 ai 12 mesi;
  • è sconsigliato per i bagni che sono dotati di una base antiscivolo.
OKBABY Crab - Seggiolino da Bagno apribile per Bagnetto Neonato, 6-15 Mesi (13 kg), Verde
  • Il seggiolino dispone di una apertura frontale che aiuta il posizionamento...
  • Il seggiolino da vasca è dotato di un sistema di sicurezza che impedisce...
  • Si adatta in modo sicuro ad un bagno per adulti ad eccezione di quelli con...
  • Design ergonomico

Safety seggiolino da bagno girevole

E’ la migliore soluzione sia per la vasca da bagno che per la doccia, si fissa saldamente grazie alle ventose, ma è dotato di un pratico girello che ruota di 360° e consente al genitore di lavare il bambino in completa sicurezza e comodità. Ha una piccola pallina rotante che distrae il bimbo e trasforma il bagnetto in un allegro momento di gioco.

Il seggiolino per bagnetto Safety misura 31 x 29 x 34 centimetri ed è dotato di:

  • indicatore per il livello dell’acqua;
  • adatto dai 6 ai 12 mesi;
  • ventose salde e resistenti che fissano alla base della vasca o della doccia il girello;
  • schienale ergonomico e sagomato che supporta la schiena del piccolo e gli consente di fare il bagno in totale comodità;
  • rotazione di 360° perfetta per raggiungere anche i punti più difficili da lavare in una doccia stretta o in un bagno piccolo;
  • sfera gialla e arancione che distrae il bambino e gli consente di giocare durante il bagnetto.
Safety 1st Seggiolino da bagno girevole 360°, seduta da bagno per bambini 0-13 kg, con ventose...
  • Seggiolino girevole da bagno che ruota di 360 gradi per lavare più...
  • Seduta da bagno con sedile sagomato, confortevole ed antiscivolo con...
  • Dotato di 4 ventose che garantiscono una buona stabilità del seggiolino...
  • La pallina rotante intrattiene il bambino quando fa il bagno

Il primo bagnetto del tuo bambino è uno momento davvero unico, indimenticabile, fatto di dolcezza e tanto amore. Poi i mesi passano e alla delicatezza di questo dolce momento si aggiungono giochi, schizzi e tante risate che devono però essere sempre fatte in sicurezza, proprio per questo è fondamentale acquistare una seduta per bagnetto affidabile, con un piccolo investimento è possibile rendere il momento del lavaggio un attimo di gioco e svago senza rischiare scivoloni e brutti incidenti.

Ultima immancabile raccomandazione, anche se utilizzi il seggiolino bagnetto non lasciare mai il bambino da solo nella vasca, procurati prima tutti gli elementi necessari e fai sempre molta attenzione a eventuali pericoli.

Commenti

commenta